“Ideas worth spreading”

Abbiamo deciso di condividere con te tanti strumenti utili per il tuo miglioramento personale.

Ciò di cui ti parleremo oggi, è uno dei più importanti. TED!

Immagino che puoi condividere il mio pensiero riguardo l’educazione.

Conoscenza gratis, di alto livello, per tutti!

Con TED, questo è garantito, ma cos’è TED?

Possiamo vederlo come un opportunità, TED è la tua opportunità per seguire tutte le lezioni (DI VITA) che puoi immaginare.

Puoi ascoltare dei veri genii, degli innovatori, persone che hanno fatto carriera, creato imprese, che fanno lavorare migliaia di persone grazie alla propria idea, e ora vogliono condividerla con il mondo, vogliono CONDIVIDERLA CON TE!

Puoi ascoltare migliaia di Talks in modo totalmente gratuito e formativo.

Oggi ti diamo qualche consiglio su cosa ascoltare, ecco cosa non puoi perderti su TED talks, ognuno dovrebbe ascoltare questi discorsi.

Hai bisogno di ascoltarli, non te ne pentirai! Devi sapere, sapere come va il mondo, dalla prospettiva di chi ha avuto successo nella propria vita!

Chi controlla il mondo?

Lattfelder condivide uno studio rivoluzionario su come il controllo scorra nell’economia globale, e come la concentrazione di potere nelle mani di pochi ci renda tutti vulnerabili.

I prossimi umani

Non cercate la ripresa di domani nei mercati azionari. La ripresa verrà dai laboratori scientifici, e promette nientemeno che corpi nuovi, menti nuove, insomma persone nuove. I nostri figli saranno…diversi. Lasciate che Juan Enriquez vi spieghi perché.

La struttura dell’universo

Alla conferenza Serious Play 2008, l’astrofisico George Smoot mostra nuove stupefacenti immagini ottenute da rilevamenti nello spazio profondo, e ci stimola a riflettere su come il cosmo — con il suo immenso reticolo di materia oscura e misteriosi, smisurati vuoti — venne a formarsi in questo modo.

La magia del cervello

Come prima cosa, Keith Barry, con un trucco che funziona anche tramite podcast, ci dimostra come le nostre menti possano ingannare i nostri corpi. Poi coinvolge il pubblico in trucchi di mentalismo da lasciare a bocca aperta (persino un po’ pericolosi).

Come scoprire una bugia

Ogni giorno può capitare che il prossimo ci menta dalle 10 alle 200 volte, e i segnali per capirlo possono essere impercettibili e difficili da intuire. Pamela Meyer, autrice di Liespotting, ci svela i trucchi per scoprire l’inganno — e ci fa capire che l’onestà è una virtù che dobbiamo coltivare.

Il puzzle della motivazione

Dan Pink, analista di percorsi professionali, esamina il complesso problema della motivazione, cominciando da un fatto che gli esperti di scienze sociali conoscono ma che la maggior parte dei manager ignora. Le ricompense di tipo tradizionale non sono sempre così efficienti come si pensa. Ascoltate queste storie illuminanti — e magari fatene tesoro.

10 Cose che non sapevi sugli orgasmi!

Mary Roach, autrice di “Godere” (Einaudi) fruga nelle più oscure ricerche scientifiche, alcune vecchie di secoli, per proporci 10 curiosità sul climax sessuale che spaziano dal bizzarro allo spassoso. (Questo intervento è rivolto agli adulti. La visione è raccomandata a discrezione dello spettatore)

Perché le persone credono alle cose strane

Perchè le persone vedono la Vergine Maria su un panino al formaggio o sentono frasi demoniache in “Stairway to Heaven”? Usando video e musica, lo scettico Michael Shermer ci mostra come ci auto-convinciamo a credere – e a tralasciare i fatti.

 Perchè a volte pensiamo che mentire e rubare sono OK

L’ economista comportamentale Dan Ariely studia i difetti nel nostro codice morale: le ragioni nascoste che ci fanno credere che vada bene imbrogliare o rubare (a volte). I suoi studi intelligenti dimostrano che siamo prevedibilmente irrazionali — e possiamo essere influenzati in modi che non possiamo comprendere.

La psicologia del male

Philip Zimbardo sa come è facile smettere di essere buoni e diventare cattivi. In questo video condivide qualche idea e alcune foto inedite emerse durante il processo ai soldati che torturavano i detenuti ad Abu Ghraib. Poi si concentra sull’altro lato della medaglia: com’è facile diventare un eroe, e come noi possiamo esserne all’altezza.

Spero di aver condiviso con te qualcosa che ti servirà! Continua a seguirci!! 

iTalentJob

A proposito dell'autore

Co-Founder and Brand Reputation Manager
Google+

Hi! I am Tommaso, passionate about digital marketing, travelling and reading business books. I graduated in Public Relations and Corporate Communications in Milan in 2013. I worked for 4 months at the Thai-Italian Chamber of Commerce, whilst exploring the amazing and unique Bangkok nightlife and dive into the blue sea of the marvelous Thai islands. Soon after I started my new adventure as a New Business and Marketing Assistant at pi global in the creative hub in Notting Hill. Despite my busy life I love my iTalentJob project, and together with Marco Aurelio we love to inform, motivate and coach young job seekers in order to bring them a step closer to their dream job.

Post correlati

9 Risposte

  1. Bogner Zipper Anti-Statik- Anti-pilling Sport

    Ponemon found that, on average, it took 23 days for an organisation to resolve a cyber attack, and Mr Turner said this would be a period of great stress for the personnel involved. “Security people are going to be working extra hours, and this is not the sort of problem that they will leave at the door when they go home.”
    Bogner Zipper Anti-Statik- Anti-pilling Sport [url=http://www.3rdplug.com/Categotry/de/bogner/jcuokerz-p-520.html]Bogner Zipper Anti-Statik- Anti-pilling Sport[/url]

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata